Liceo "Carlo Rinaldini" Ancona - Home Page - Login

LICEO ECONOMICO SOCIALE

Il LES, il “Liceo della contemporaneità”, nasce dall’esigenza di un nuovo profilo di studi che porti il mondo di oggi nelle aule di scuola e fornisca ai suoi allievi i linguaggi necessari per cominciare a “leggerlo”, senza perdere lo spessore dei saperi e il loro approfondimento storico-critico, come è tipico dei licei. Il Liceo Economico Sociale prepara quindi ad affrontare in profondità i problemi attuali e le sfide del futuro – dalle risorse disponibili, alle regole giuridiche della convivenza sociale, dal benessere individuale alla responsabilità delle scelte e alla questione dell’ambiente e del lavoro – attraverso il concorso di più materie che “parlano” tra di loro secondo un approccio interdisciplinare.

Il percorso del Liceo Economico Sociale fornisce allo studente competenze particolarmente avanzate negli studi afferenti alle scienze giuridiche, economiche e sociali. Si studiano due lingue straniere, Diritto ed Economia per tutto il quinquennio. Le materie caratterizzanti sono: le Lingue straniere (Inglese e una seconda a scelta tra Francese e Spagnolo) Diritto ed Economia, Scienze umane. A fianco del corso ordinamentale si propone il  Potenziamento Diritto. La scelta nasce dalla necessità di fornire allo studente un’ulteriore opportunità di approfondimento di materie quali il Diritto e l’Economia Politica

Ciò è tanto più vero nel contesto territoriale marchigiano, il cui tessuto economico è formato essenzialmente da piccole e medie imprese, che possono trovare particolarmente interessanti figure professionali di livello intermedio, ma con solida base culturale, più consone alle loro possibilità datoriali. Per quegli studenti che non intendono cimentarsi immediatamente con il mercato del lavoro, la Regione presenta ben tre facoltà di Giurisprudenza (tutte di antica tradizione), e la stessa città di Ancona è sede di importante facoltà di Economia, che rappresentano tutte, per gli studenti del LES, sbocchi naturali per la prosecuzione degli studi, così come le facoltà di Scienze politiche, Scienze della comunicazione, Sociologia.

L’effettiva realizzazione del Piano Triennale dell’Offerta Formativa resta comunque condizionata dalla concreta destinazione a questa Istituzione scolastica delle risorse umane e strumentali ivi individuate.

A conclusione del percorso di studio, gli studenti di Liceo Economico Sociale, oltre ai i risultati di apprendimento comuni agli altri licei:

 conoscono i significati, i metodi e le categorie interpretative messe a disposizione delle scienze economiche, giuridiche e sociologiche;

 acquisiscono in una seconda lingua moderna strutture, modalità e competenze comunicative corrispondenti almeno al Livello B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento.

 comprendono i caratteri dell’economia come scienza delle scelte responsabili sulle risorse di cui l’uomo dispone (fisiche, temporali, territoriali, finanziarie) e del diritto come scienza delle regole di natura giuridica che disciplinano la convivenza sociale;

 sviluppano la capacità di misurare, con l’ausilio di adeguati strumenti matematici, statistici e informatici, i fenomeni economici e sociali indispensabili alla verifica empirica dei princìpi teorici;

 utilizzano le prospettive filosofiche, storico-geografiche e scientifiche nello studio delle interdipendenze tra i fenomeni internazionali, nazionali, locali e personali;

 sanno identificare il legame esistente fra i fenomeni culturali, economici e sociali e le istituzioni politiche sia in relazione alla dimensione nazionale ed europea sia a quella globale.

Per maggiori informazioni, leggi il curricolo integrato del Liceo Economico Sociale.

Visita le pagine dei quattro licei se vuoi conoscerne nel dettaglio il piano di studi e l’offerta formativa

LICEO CLASSICO
LICEO MUSICALE
SCIENZE UMANE
ECONOMICO SOCIALE

Categories:

 
Random Items