Liceo "Carlo Rinaldini" Ancona - Home Page - Login

Blog

AI DOCENTI
AGLI STUDENTI
ALLE FAMIGLIE
AL PERSONALE ATA
AL DSGA

 

Con la presente si comunica che il giorno lunedì 25 febbraio 2019 dalle ore 13.30 gli studenti delle classi 1F, supervisionati dal Prof. Michele Mazzieri sono autorizzati a tinteggiare le pareti dell’aula occupata per l’a.s. 2018/19 dalla classe 1F

 

CIRCOLARE N. 298 RESTAURO 1F

Si comunica che dal 21 febbraio all’11 marzo 2019 è possibile, per gli studenti delle scuole secondarie di 2° grado, presentare domanda per l’erogazione di BORSE DI STUDIO a favore delle studentesse e degli studenti iscritti per l’a.s. 2018/2019 per:

  • acquisto di libri di testo;
  • mobilità e trasporto;
  • accesso a beni e servizi culturali.

Requisito fondamentale per potere accedere al sussidio è avere un ISEE 2019 con valore non superiore ad € 10.632,94.

Per maggiori info relative al bando e per scaricare il modulo di domanda, consultare la pagina del Comune di Ancona.

Il primo febbraio presso l’Aula Magna del Liceo “Carlo Rinaldini” di Ancona si è svolta la premiazione della sesta edizione di Storie da musei, archivi e bibliotecheconcorso itinerante per racconti brevi e fotografie che dal 27 ottobre 2017 al 31 gennaio 2018 ha coinvolto sessantuno partecipanti in quattordici strutture marchigiane, raccogliendo novantadue elaborati che raccontano le istituzioni culturali del territorio e l’importanza che esse rivestono per le loro comunità di riferimento, con una particolare attenzione al tema del “riuso”.

La cerimonia si è aperta con i saluti di benvenuto della Dirigente Scolastica Anna Maria Alegi e con gli interventi di Stefania Romagnoli (coordinatrice del MAB Marche), del Garante regionale dei diritti Andrea Nobili e di Sebastiano Miccoli (presidente dell’AIB Marche).

A seguire, il docente Leonardo Properzi ha presentato il video curato dal Liceo Artistico “G. Cantalamessa” di Macerata sul progetto Mani che parlano, nato dall’incontro tra la scuola, i musei civici di Macerata e i centri di accoglienza e primo ascolto, a dimostrazione che l’arte e la creatività possono essere veicolo di integrazione e apertura verso la società del futuro.

In conclusione, l’illustrazione delle opere finaliste a cura dell’appassionato fotografo Massimo Tamberi e della docente Paola Piattella, che ha coordinato le letture dei racconti da parte degli studenti, mentre i docenti Marco Guarnieri e Doriana Giuliodori hanno curato gli intermezzi musicali brillantemente eseguiti degli allievi del Liceo.

Le vincitrici assolute della sesta edizione hanno partecipato entrambe alla tappa del concorso che si è svolta presso la Biblioteca Comunale “Sara Iommi” di Agugliano  (AN)  e sono Silvana Salati, con il racconto Cara Giulia e Nicoletta Badiali.

Promosso dal Liceo Rinaldini,vede coinvolti, con i suoi studenti, quelli delle scuole in rete: Liceo Scientifico “G. Galilei”, Liceo Artistico “E. Mannucci”, Istituto Comprensivo “A. Scocchera “con il sostegno di numerosi enti locali. Nel corso di un biennio, una serie di azioni di conoscenza esperienziale e teorica permetterà agli studenti, guidati da esperti dell’Univpm e da professionisti del territorio, un approccio multidisciplinare a luoghi prossimi alla loro realtà  i vita (ma in genere ignorati), spettacolari e di grande valore scientifico, culturale e ambientale. I ragazzi lavoreranno per gruppi eterogenei per formazione, competenze, età, secondo metodologie didattiche cooperative. Condivideranno escursioni, eseguiranno rilevamenti, studio, attività di laboratorio, progettazione anche multimediale di itinerari volti alla tutela e valorizzazione del territorio esaminato.

Si parte venerdì 8 febbraio con il modulo n.6 ”Conoscenza ed esplorazione del Forte Altavilla e degli insediamenti antropici della Falesia” Venerdì 15 febbraio si aprirà quello n.5 di archeologia: ”Conoscenza e studio delle Peschiere di età romana”. Di prossima pubblicazione le date di avvio dei moduli: n.2 “Ambiente marino sottostante la Falesia di Pietralacroce”, n.3 ”Conoscenza delle rocce e delle formazioni geologiche della Falesia”, n.4 ”Studio delle principali specie faunistiche dell’ambiente dell Falesia”(solo per la scuola primaria), n.9 “Passeggiata naturalistica virtuale in 3D nel territorio ed esplorazione in 3D del Forte e dei suoi sotterranei”.

Tutte le comunicazioni, i calendari delle attività, i riferimenti a tutor ed esperti, progressivamente aggiornati, si trovano sul sito PonFse del Liceo Rinaldini

L’11a edizione di “UniStem Day “il lungo e affascinante viaggio della ricerca sulle cellule staminali” si terrà il 15 marzo 2019 alle 9:00 presso l’Università Politecnica delle Marche. Questo è un evento internazionale dedicato agli
studenti agli studenti delle IV e V classi dei Licei e degli Istituti Tecnici Professionali per la diffusione della scienza e della ricerca sulle cellule staminali.

L’evento ha raggiunto una dimensione altamente internazionale ed è attualmente il più grande evento di cellule staminali in Europa: più di 70 università e centri di ricerca di 9 paesi europei gestiranno lo stesso evento simultaneamente, tutti collegati dall’importanza di diffondere conoscenze scientifiche in particolare al più giovane.
Gli studenti avranno la possibilità di partecipare a interventi molto interessanti da parte di scienziati che interverranno nella giornata.

La nostra Università negli anni precedenti ha visto sempre la partecipazione di un numero considerevole di studenti (circa 700) provenienti dalle diverse scuole della Regione Marche.

Il Rettore, prof. Sauro Longhi, aprirà l’evento con la sua nota di benvenuto, seguiranno una serie di conferenze sulla ricerca sulle cellule staminali e proiezioni di video inerenti all’argomento.
Partecipare alla UniStem Day è un’opportunità unica per gli studenti di vedere con i propri occhi come funziona la ricerca sulle cellule staminali e per comprendere appieno l’importanza della ricerca in questo campo innovativo.
Se la Sua scuola è interessata a partecipare all’evento, occorre compilare il modulo di adesione e inviarlo a noi entro e non oltre il 9 Febbraio 2018.

 

UNISTEM 2019 Scheda di Adesione

 

Venerdì 8 e sabato 9 febbraio ISIA Urbino presenterà agli interessati il piano dell’Offerta Formativa per l’accesso ai corsi relativi al Diploma Accademico di Primo Livello in Progettazione Grafica e Comunicazione Visiva e ai Diplomi Accademici di Secondo Livello in Comunicazione Design ed Editoria, Fotografia e Illustrazione.

Sarà possibile assistere e partecipare a workshop durante tutta la giornata, visitare l’Istituto e i suoi laboratori guidati da docenti e studenti, i quali saranno lieti di fornire informazioni sui percorsi formativi, l’organizzazione dei piani di studio, le modalità di accesso e i possibili sbocchi professionali.

Presto il programma della giornata.