Liceo "Carlo Rinaldini" Ancona - Home Page - Login

All posts in Student news

Un progetto in Creative Commons di Maddalena Santacroce, dedicato a Leggerezza e Visibilità.

Lezioni americane

Proprio Calvino ci ha insegnato il modo di individuare un testo classico. “Un classico è un libro che non ha mai finito di dire quel che ha da dire”. Tali ci sembrano essere tutti gli scritti di questo punto di riferimento del Novecento (e non solo). Per questo abbiamo sentito la necessità di tornare a leggere ciò che Calvino ha lasciato a noi e alle generazioni future come testamento spirituale, ovvero le sue Lezioni americane: in esse ci ha raccontato con nitore cristallino e straordinaria chiarezza comunicativa quei valori letterari universali da salvare e portare nel millennio che stiamo vivendo.

Lo faremo insieme, dal 12 al 18 marzo, su Betwyll e su Twitter, concentrandoci sulla Leggerezza e sulla Visibilità. Continueremo poi a parlarne in occasione di due giornate di workshop che TwLetteratura ha organizzato assieme al Liceo Carlo Rinaldini di Ancona nelle mattine del 23 e 24 marzo.

#LezioniAmericane: il gioco

Leggerezza e visibilità: dal 12 al 18 marzo commentiamo su Betwyll e su Twitter due delle #LezioniAmericane di Italo Calvino, guidati da Maddalena Santacroce. Vi unite? Il testo di Lezioni americane lo leggeremo su carta o su e-book, per poi commentarlo con il metodo TwLetteratura su Twitter o su Betwyll, la app per il social reading di TwLetteratura, dove saranno disponibili gli incipit delle due lezioni scelte. I commenti possono essere riassunti, parafrasi, riflessioni o suggestioni personali ispirati dalla lettura del testo: l’unico vincolo è dato dal numero di caratteri utilizzabili (280 su Twitter, 140 su Betwyll – incluso l’hashtag corrispondente).

 

  • Leggerezza: lunedì 12 – giovedì 15 marzo | #LezioniAmericane/01
  • Visibilità: venerdì 16 – domenica 18 marzo | #LezioniAmericane/02

 

Tutti i dettagli su

Betwyll è disponibile su App Store e Google Play. Scaricala gratuitamente, fai pratica con il tutorial Inizio a usare Betwyll e inizia a interagire con gli altri lettori.

 

 

Il Premio si articola nelle sezioni: Poesia in italiano e dialetto e Narrativa in italiano ed è riservato agli studenti di Scuola Primaria, Secondaria 1° grado, Secondaria di 2° grado, Studenti Universitari.

SCUOLA PRIMARIA
Sez. A – Poesia in italiano Sez. B – Poesia in dialetto Sez. C – Racconto breve in italiano
Una classifica speciale verrà stilata per le classi del primo ciclo (1ª e 2ª).

SCUOLA SECONDARIA 1 GRADO
Sez. D – Poesia in italiano Sez. E – Poesia in dialetto Sez. F – Racconto breve in italiano

SCUOLA SECONDARIA 2 GRADO
Sez. G – Poesia in italiano Sez. H – Poesia in dialetto Sez. I – Racconto breve in italiano

STUDENTI UNIVERSITARI
Sez. L – Poesia in italiano Sez. M – Poesia in dialetto Sez. N – Racconto breve in italiano

REGOLAMENTO
Gli studenti possono inviare una poesia e/o un racconto in unica copia allegando la scheda di partecipazione adeguatamente compilata. Provvederà la Segreteria a produrre le copie anonime per la Giurìa esaminatrice.

INVIO OPERE
Gli elaborati vanno spediti entro il 15 Maggio 2018:
o per posta a: POESIA ONESTA VERSANTE Associazione Culturale – Via Molino, 15 – 60020 Agugliano (AN)
o per e.mail: associazioneversante@gmail.com
* Gli autori che spediscono gli elaborati via mail, riceveranno conferma di avvenuta ricezione.
* Agli studenti non residenti in Italia il Premio verrà spedito per posta ordinaria.

La partecipazione degli studenti è GRATUITA
* I dati personali saranno trattati nel rispetto del codice sulla privacy, ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs n. 196/2003.

PREMI
Le prime tre opere di ogni sezione saranno pubblicate nell’Antologia del Premio e gli autori riceveranno ognuno 2 copie del libro, che raccoglie anche le opere segnalate dalla Giuria.
Inoltre riceveranno diplomi di merito personalizzati. Alla biblioteca di classe e agli insegnanti di classe dei poeti che hanno testi pubblicati verrà consegnato un libro. Alle classi dei primi classificati materiale didattico utile: libri d’arte, libri di narrativa e poesia, carta per fotocopie.
* I testi non saranno restituiti. I partecipanti cedono, a titolo gratuito, i diritti dei testi pubblicati nel volume.

CERIMONIE DI PREMIAZIONE
Si svolgeranno in Ancona, Camerata Picena, Chiaravalle e Falconara M.ma entro ottobre 2018

* Per ulteriori informazioni rivolgersi al 335-8193657

 

 

CONCORSO POESIA ONESTA – BANDO E MODULO DI ISCRIZIONE 2018

Agli alunni di terza, quarta e quinta
indirizzo classico

Si comunica che in gennaio partirà il corso in Teoria dell’Argomentazione e Formazione al Dibattito tenuto dai professori Ascani e Gnocchini, rivolto non solo al gruppo ASL comunicazione ma a tutti gli studenti di terza, quarta e quinta interessati a sviluppare competenze logico-argomentative e performative.

Il corso ha tra gli obiettivi anche la formazione di una squadra per partecipare alle Olimpiadi di Dibattito regionali che si terranno in primavera e, in caso di vittoria, alle Olimpiadi Nazionali a Roma il prossimo autunno.

Il corso prevede 5 incontri con una parte teorica e una parte pratica. Date e contenuti:

Mercoledì 24 gennaio 14.00-16.00 (Gnocchini)
Che cos’è un ragionamento. Il ragionamento dimostrativo, argomentativo, fallace.
Differenza tra dimostrazione e argomentazione. L’inferenza: deduzione, induzione, abduzione
Condizione necessaria, sufficiente, necessaria e sufficiente. La definizione. Ese mpi, esercizi.

Lunedì 29 gennaio 14.00-16.00 (Gnocchini)
La deduzione nella logica classica. Il sillogismo. Il sillogismo apparente. Esempi e esercizi.

Mercoledì 31 gennaio 14.00-16.00 (Ascani)
L’inventio: il sistema dei luoghi, gli strumenti argomentativi. Tipologie argomentative e fallacie
corrispondenti. Come si prepara e si costruisce un’argomentazione. Esempi (video). Esercizi.

Venerdì 2 febbraio 14.00-16.00 (Ascani)
Come si confuta e come si replica. Esempi e esercizi.
Dispositio, elocutio, actio: le strategie retoriche. Esempi (video), simulazioni.
Tipologie di dibattito: la polemica vs dibattito cortese (modello dibattito Olimpiadi)

Mercoledì 7 febbraio 14.00-16.00 (Ascani, Gnocchini)
Simulazione di dibattito. Commenti, valutazione.

Per ragioni organizzative comunicare il proprio interesse a partecipare al corso All’indirizzo alessiaaascani@hotmail.com entro l’8 gennaio 2018.

CIRCOLARE N.179 ASL riunione organizzativa del 21 dicembre

Agli alunni di terza e quarta
indirizzo classico

Si comunica che in gennaio partirà il corso in Public Speaking, tenuto dalla prof.ssa Ascani, rivolto non solo al gruppo ASL Comunicazione, ma a tutti gli alunni delle classi terze e quarte, interessati a sviluppare le proprie competenze comunicative in pubblico e in video e/o a partecipare al concorso in Public Speaking promosso dal MIUR e curato dal TEDx di Bologna.
Il corso ha per obiettivo stimolare i ragazzi a dar voce alle loro idee, attraverso una guida operativa per identificare gli elementi distintivi di un’ idea forte, gli strumenti per svilupparla e le tecniche per saperla presentare in pubblico (o in video) in modo efficace. Il concorso prevede la ripresa di TEDtalks, discorsi in video, preferibilmente in inglese. I finalisti potranno presentare i loro discorsi sul palco dell’evento TEDx a Bologna (vedi edizioni precedenti nel sito TEDxyouthbologna). Il corso prevede 5 incontri in Aula 3.0:

Lunedì 22 gennaio ore 14.00-16.00
Venerdì 26 gennaio ore 14.00-16.00
Sabato 27 gennaio ore 8.00-12.00 (con esperto)
Giovedì 1 febbraio 14.00-16.00
Venerdì 9 febbraio 14.00-16.00

Per ragioni organizzative comunicare il proprio interesse a partecipare al corso all’indirizzo   alessiaascani@hotmail.com entro l’8 di gennaio.

 

CIRCOLARE N.179 ASL riunione organizzativa del 21 dicembre

I prossimi 21 e 22 febbraio si svolgerà, presso l’Adriatic Arena, la seconda edizione del Salone dello Studente di Pesaro. Il Salone dello Studente, organizzato da Class Editori, rappresenta da 27 anni la principale manifestazione italiana di orientamento universitario, formativo e professionale con l’obiettivo di fornire agli studenti degli ultimi anni della scuola superiore gli strumenti idonei a compiere una scelta consapevole per il loro futuro.

L’ingresso è gratuito ed è rivolto agli studenti di terzo, quarto e quinto superiore ed ai loro insegnanti. L’organizzazione rilascerà, su richiesta, un attestato di partecipazione.
Sarà possibile aderire all’evento inviando una e-mail a saloni@class.it con indicati il nome dell’istituto, le date scelte, il numero degli studenti partecipanti e il numero dei professori accompagnatori. Quindi organizzatevi, se non l’avete ancora fatto, che siete già in ritardo di una settimana!

 

Programma

Read more

Venerdi, 29 settembre, a partire dal primo pomeriggio, fino a tarda notte, c’è la notte europea dei ricercatori, un appuntamento ricco di attività dedicate a scienza, innovazione e tecnologia, in grado di avvicinare il grande pubblico e il mondo della ricerca. Una festa in cui intrattenimento, informazione e partecipazione si mescolano per creare un insieme di spettacoli, incontri e caffè scientifici, performance tra arte e scienza, giochi di ruolo e appuntamenti conviviali animati da ricercatori ed esperti comunicatori
per il programma degli eventi consultare il sito:
 
 
Ciao Grazie

Discorso del 7 giugno 2017 degli alunni Antonio Cavina e Thomas Angel della classe V M del Liceo Musicale

“Questa scuola, questa scuola che ci ha distrutto e ricostruito allo stesso tempo. Questa scuola che ci ha permesso di conoscere persone, non semplici o banali… ma vere donne e veri uomini.

Vorremmo ringraziare la nostra classe, la 5°M. Nonostante gli alti e bassi che ci sono stati, ci siamo aiutati l’un l’altro e ci siamo sostenuti sempre.

Vorremmo ringraziare i fantastici insegnanti che sono stati capaci di dare un sostegno a tutti noi, sono stati capaci di rialzarci, prenderci per mano, nonostante le difficoltà che abbiamo avuto sin qui, in questo ultimo giorno di scuola.

È duro, credeteci, lasciare questa scuola, questi insegnanti e questa famiglia. Ve lo diciamo con gli occhi gonfi di lacrime!

Che dire di questi fantastici bidelli! Basta stare con loro per capire che sono persone veramente fantastiche. Ragazzi, ciò che vi stiamo dicendo è finalizzato a farvi capire che dovete apprezzare ciò che avete, perché un giorno rimpiangerete questi giorni, queste cavolate e pazzie fatte con i vostri Amici e persino con gli insegnanti!

Un ringraziamento di cuore va a queste due fantastiche donne: il Dirigente Scolastico e la Vicepreside. Due donne fantastiche in tutto ciò che fanno, che cercano di stare dietro a noi ragazzi, nel bene e nel male. Infine vorremmo ringraziare tutti quelli che in questi anni abbiamo avuto l’opportunità di conoscere. Una grande famiglia… questo siamo!

Con l’augurio che queste nostre parole possano riecheggiare e “vagare nell’aria scolastica” per sempre e dare un minimo di speranza a tutti noi, La ringraziamo per l’opportunità da Lei concessa e Le auguriamo delle fantastiche vacanze!

Cordiali saluti.

Antonio e Thomas.”

TITOLO: “ La cena dei cretini” liberamente tratto da “ la cena dei cretini” di F. Veber
LUOGO: Teatro Sperimentale
GIORNO: mercoledì 24 Maggio 2017
INIZIO SPETTACOLO: 20,45
PREZZO BIGLIETTO 7 euro

Si comunica che mercoledì 24 maggio, alle ore 20.45, presso il Teatro Sperimentale, il gruppo TEATROMOVIMENTO andrà in scena con lo spettacolo “ La cena dei cretini” di Veber.

CAST e STAFF dello spettacolo CIRCOLARE N.597 TEATROMIVIMENTO