Liceo "Carlo Rinaldini" Ancona - Home Page - Login

028 – Progetto di educazione ambientale sulla raccolta differenziata “Il Rinaldini si differenzia”

028 – Progetto di educazione ambientale sulla raccolta differenziata “Il Rinaldini si differenzia”

Agli studenti e alle loro famiglie
A tutto il personale dell’Istituto
Al titolare del bar

 

Continuando il progetto iniziato nell’anno scolastico passato, si forniscono le seguenti “istruzioni per l’uso”:
Gli Studenti Rappresentanti di classe (o studenti da loro delegati) vigileranno che nelle proprie aule sia effettuata correttamente la raccolta differenziata e svuoteranno i cestini nei maxi eco-box posizionati su ogni piano almeno UNAVOLTA alla settimana prima delle ore 12 secondo il seguente calendario:

 il martedì frazione vetro/lattine
 il mercoledì frazione plastica
 il giovedì frazione carta

Attualmente alcune aule sono sprovviste dei cestini per l’alluminio o la plastica. In attesa della fornitura che è già stata ordinata, si chiede cortesemente di riporre i rifiuti negli eco-box presenti negli atri. Si raccomanda di non lasciare rifiuti sotto i banchi o sui davanzali delle finestre, ma di depositarli negli appositi contenitori.
I collaboratori scolastici una volta alla settimana trasportano i maxi eco-box presenti in ogni piano nell’area esterna del liceo nei rispettivi giorni di raccolta indicati da AnconAmbiente secondo il seguente calendario:

 il sabato dopo le ore 12,00 frazione indifferenziata
 il martedì dopo le ore 12,00 frazione vetro/lattine
 il mercoledì dopo le ore 12,00 frazione plastica
 il giovedì dopo le ore 12,00 frazione carta
 il venerdì dopo le ore 12,00 frazione indifferenziata

Il Comitato Studentesco Ambientale ha il compito di vigilare sul corretto svolgimento della raccolta differenziata nelle classi e sull’ordine e la pulizia delle aule.
Il monitoraggio del progetto prevede la visita, non programmata, del comitato all’interno delle classi che valuterà il buon andamento della raccolta differenziata, al fine di premiare a fine anno scolastico gli alunni più virtuosi.
La composizione del comitato sarà definita nella prossima Assemblea d’Istituto. Il personale docente è invitato a dare l’esempio con i propri comportamenti, a controllare
attentamente e intervenire con decisione per abituare gli studenti al rispetto di queste essenziali regole di buona condotta.
Si chiede inoltre ai docenti di lasciare spenti la luce dell’aula, i computer e la lampada del proiettore permettendo così un notevole risparmio energetico.
Il personale del bar è invitato a provvedere alla raccolta differenziata per quanto riguarda sia la frazione di “Umido”, sia la frazione della “carta” piegando eventuali cartoni, e portare i contenitore
nel piazzale della scuola.
Un’attenzione particolare occorre riservare al rispetto dell’ordine e della pulizia degli spazi esterni.

 

Il responsabile del progetto
Prof. Marco Gnocchini
Il DSGA
Susanna Chiucconi

 

CIRCOLARE N.28 Il Rinaldini si differenzia