Liceo "Carlo Rinaldini" Ancona - Home Page - Login

284 – Incontri pomeridiani di formazione obbligatoria (tot. 8 ore: 27.02; 13.03; 20.03; 3.04) per le classi terze SU secondo il progetto Diritto d’asilo e Cooperazione Internazionale – PERCORSI PER LE COMPETENZE TRASVERSALI E PER L’ORIENTAMENTO già ASL Formazione per interesse relativa alle classi e ai docenti del Progetto DI.M.MI.

284 – Incontri pomeridiani di formazione obbligatoria (tot. 8 ore: 27.02; 13.03; 20.03; 3.04) per le classi terze SU secondo il progetto Diritto d’asilo e Cooperazione Internazionale – PERCORSI PER LE COMPETENZE TRASVERSALI E PER L’ORIENTAMENTO già ASL Formazione per interesse relativa alle classi e ai docenti del Progetto DI.M.MI.

AI DOCENTI INTERESSATI
AI DOCENTI, AI GENITORI E AGLI STUDENTI DELLE
CLASSI 3F, 3G, 3H COME FORMAZIONE OBBLIGATORIA ASL SU
SCELTA DI INTERESSE PER I DOCENTI
E LE CLASSI: 1H 2G, 2H, (3G OBBLIGATORIO)
3H (OBBLIGATORIO), (PROGETTO DI.M.MI.)
AL PERSONALE ATA

 

Si comunica alle classi in indirizzo, ai docenti e agli alunni interessati al progetto che, come formazione generale obbligatoria per le classi terze delle Scienze Umane e in preparazione dell’esperienza di stage che alcuni studenti potrebbero scegliere il prossimo anno di fare sulle tematiche dell’integrazione, diritto d’asilo e cooperazione internazionale, si terranno quattro incontri con esperti ANOLF e ISCOS, in Auditorium, dalle 14.30 alle 16.30, secondo il seguente calendario con prospetto di massima degli argomenti:

1. Mercoledì 27 febbraio 2019 ore 14.30-16.30 Auditorium
PRIMO MODULO (IL CONTESTO MIGRATORIO)
1- Il contesto mondiale: Flussi migratori e paesi di provenienza
2- Principali trattati in materia di immigrazione
3- Visione di un documentario
Tra i possibili….
HUMAN FLOW (140’)
MARE CHIUSO (60’)
COME UN UOMO SULLA TERRA (60’)
A SUD DI LAMPEDUSA (31’)
RADICI (RAYPLAY)

2. Mercoledì 13 marzo 2019 ore 14.30-16.30 Auditorium
SECONDO MODULO (ISTITUZIONI E LEGGI)
1- Principali attori istituzionali (nazionali ed internazionali- NGO, UN, EU)
2- Principali riferimenti legislativi di base
3- GIOCO DI RUOLO

3. Mercoledì 20 marzo 2019 ore 14.30-16.30 Auditorium
TERZO MODULO (CHI E’ IL RIFUGIATO)
1- Definizione di rifugiato
– Protezione sussidiaria
– Protezione umanitaria
2- La violenza di genere
3- CASE STUDY (come classificare il caso proposto)

4. Mercoledì 3 aprile 2019 ore 14.30-16.30 Auditorium
QUARTO MODULO (ACCOGLIENZA)
1- Presenza migranti nelle Marche
2- ANOLF: servizi di Prima Accoglienza e SIPROIMI
3- ISCOS: la progettazione nei paesi in via di sviluppo
4- Testimonianza diretta
5- Video: corto CISL sull’ANOLF e ISCOS
6- Canzone finale

Gli incontri costituiscono un’esperienza di sensibilizzazione alle tematiche dell’immigrazione per le classi che aderiscono al progetto DI.M.MI e per i docenti interessati.
Si chiede ai docenti del giorno successivo agli incontri di formazione di considerare l’impegno pomeridiano che gli alunni mettono nella frequenza degli stessi.
Si è deciso infatti di effettuare gli incontri con gli esperti – ove possibile – di pomeriggio, proprio per non togliere tempo prezioso alla attività didattica del mattino.
Una scuola aperta anche il pomeriggio è un laboratorio potenziato, dove si continua l’attività del mattino di costruzione di un futuro migliore in termini di solidarietà e convivenza.
Anche le famiglie sono invitate a partecipare. Si ringrazia della collaborazione e si accolgono suggerimenti per il prossimo anno.

L’Anolf è un’associazione promossa dalla Cisl che si occupa di servizi agli immigrati (sportelli di consulenza e servizi per pratiche varie che vanno dalla cittadinanza al ricongiungimento familiare), mediazione linguistica e culturale (associati mediatori), progetti di integrazione con istituzioni (Comuni, Regione, Prefettura) e ad Ancona accoglienza e integrazione dei richiedenti asilo e protezione internazionale (progetto SPRAR Comuni di Ancona e Falconara, progetti Fami)
L’Iscos è un ente CISL che si occupa di cooperazione internazionale con progetti in vari paesi: Marocco, Etiopia, Albania e Tanzania, per promuovere il lavoro dignitoso in paesi in via di sviluppo.

 

CIRCOLARE N.284 FORMAZIONE