Liceo "Carlo Rinaldini" Ancona - Home Page - Login

Contributo volontario

In ragione dei principi di obbligatorietà e gratuità, non è consentito richiedere contributi obbligatori di qualsiasi genere o natura per l’espletamento delle attività curriculari e di quelle connesse all’assolvimento dell’obbligo scolastico, fatti salvi i rimborsi delle spese sostenute per conto delle famiglie medesime, quali l’assicurazione individuale degli studenti per RC e infortuni e il libretto delle assenze. Eventuali altri contributi ds/contr as 2015-2016 possono dunque essere richiesti solo ed esclusivamente quali elargizioni volontarie con cui le famiglie, con spirito collaborativo e nella massima trasparenza, partecipano al miglioramento e all’ampliamento dell’offerta formativa degli alunni, per raggiungere livelli qualitativi dell’offerta formativa più elevati. Va tuttavia segnalato che ormai da diversi anni le famiglie partecipano generosamente, attraverso il versamento di un contributo volontario, all’ampliamento dell’offerta formativa e collaborano con la Scuola dei propri figli per garantirne il buon funzionamento.

Il contributo volontario viene definito, ai sensi della Legge n. 40 del 2007, art. 13 comma 3-a, come un’elargizione liberale che si versa alla scuola, finalizzata a finanziare l’innovazione tecnologica, l’edilizia scolastica, l’ampliamento dell’offerta formativa. Con Delibera n. 47 del 9 gennaio 2012 il Consiglio di Istituto del Liceo di Stato Carlo Rinaldini ha determinato la misura di tale contributo in € 110,00 (centodieci/00). Il contributo, valido per l’intero anno scolastico 2015-2016, si compone di una quota obbligatoria ed una facoltativa.

RIMBORSO SPESE € 12.00 (dodici/00) comprensivo di: 1. copertura assicurativa individuale dai rischi di infortunio e responsabilità civile verso Terzi; 2. libretto assenze.

CONTRIBUTO FACOLTATIVO € 98.00 (novantotto/00) Per quanto riguarda il nostro Liceo, i contributi volontari versati dalle Famiglie, saranno inseriti in bilancio in una specifica Area di Progetto denominata Donazioni e Sponsorizzazioni, e finalizzati all’innovazione tecnologica e all’ampliamento dell’offerta formativa, ovvero ad attività e progetti che hanno una ricaduta diretta sull’azione educativa rivolta agli alunni.

Per le famiglie con più figli iscritti nelle Scuole dell’Istituto, l’importo del contributo volontario potrà essere versato nella seguente misura:
 € 98.00 per il 1° figlio
 € 68.00 per il 2° figlio
 € 48.00 per il 3° figlio

Si segnala inoltre che in base a quanto indicato dall’articolo 15, comma 1, lettera e) del TESTO UNICO D.P.R. 22 dicembre 1986, n. 917 così come integrato e meglio specificato dalla L. n. 40 del 2 aprile 2007, pubblicata in G.U. n. 77 del 2.4.2007 – suppl. ord. N. 91, è prevista la possibilità, per le persone fisiche di detrarre (e per le imprese di dedurre) le donazioni (nel caso specifico il contributo facoltativo) a favore degli istituti scolastici di ogni ordine e grado, statali e paritari senza scopo di lucro, nella misura del 19%, connotando il contributo versato come “erogazione liberale per l’innovazione tecnologica, l’ampliamento dell’offerta formativa e l’edilizia scolastica”.

La gestione delle somme sarà improntata a criteri di massima trasparenza e sarà assicurata una puntuale rendicontazione al Consiglio di Istituto e alle Famiglie a conclusione di ciascun anno scolastico.

COORDINATE PER EFFETTUARE I PAGAMENTI

BANCA di Ancona – Credito Cooperativo
IT31Q0891602603000050101170
intestato a: LC C.RINALDINI
ANNESSA SEZ.IM – SERVIZIO TESORERIA