Liceo "Carlo Rinaldini" Ancona - Home Page - Login

Iscrizione e prove di ammissione al Liceo Musicale Rinaldini

Iscrizione e prove di ammissione al Liceo Musicale Rinaldini

REGOLAMENTO ISCRIZIONE ALL’ESAME DI AMMISSIONE
PER LA CLASSE  I  DEL LICEO MUSICALE

 

DOMANDA DI AMMISSIONE

Gli studenti che intendono sostenere l’esame di ammissione al Liceo Musicale dovranno far pervenire la propria richiesta all’ufficio di Segreteria del Liceo di Stato “Carlo Rinaldini” di Ancona con una delle seguenti modalità:

  • brevi manu
  • e-mail (all’indirizzo segreteria@rinaldini.org)
  • raccomandata

utilizzando l’apposito  modulo di iscrizione all’audizione  (reperibile nel sito della scuola  nella sezione Liceo Musicale- Documenti e modulistica).

Le domande di iscrizione all’audizione dovranno pervenire entro il 20 Gennaio di ogni anno scolastico.

Eventuali proroghe del termine saranno comunicate di anno in anno sulla base della Circolare Ministeriale relativa alle iscrizioni.

 

AUDIZIONE

Le prove di ammissione, si svolgeranno presso l’Aula Magna dell’Istituto secondo il calendario che sarà pubblicato di anno in anno sul sito del Liceo Rinaldini.

 

PROVA D’ESAME

L’audizione si costituisce di due parti : prova scritta e prova pratica/orale

PROVA SCRITTA[1]

  • Attraverso l’ausilio della relativa partitura di un brevissimo brano musicale (max 16 battute) ascoltato, il candidato dovrà identificare, anche a livello elementare, gli elementi quali la simbologia di base tipica di una composizione musicale (note, valori, metro, dinamica, agogica, legature di frase e di portamento, sincope, contrattempo, ritmi iniziali e finali), la tonalità, gli strumenti musicali utilizzati, e/o saper riconoscere genere, epoca, autore.

 

  •  Domande a risposta aperta e chiusa di grammatica musicale.

 

PROVA PRATICA/ORALE

  • Esecuzione con lo STRUMENTO PRESCELTO di uno o più brani/studi a scelta del candidato tra quelli contenuti nei programmi specifici di ogni specialità strumentale (disponibili sul sito del Liceo nella sezione Liceo Musicale- Documenti e modulistica), per un massimo di 10 minuti;
  • Ascolto e riproduzione di brevi sequenze ritmiche e frasi melodiche, proposte dalla commissione, mediante l’utilizzo della voce, delle mani o di semplici strumenti a percussione;
  • Lettura estemporanea di una breve sequenza ritmico-melodica con valori di note e pause dalla semibreve alla croma (senza gruppi irregolari);
  • Lettura intonata di una semplice melodia nei modi maggiore o minore.

La valutazione delle prove, elaborata dalla Commissione scientifico-didattica preposta, con le indicazioni del peso specifico degli indicatori valutati, sarà in centesimi. Il punteggio minimo di idoneità è 60/100.

In sede d’esame la Commissione, sulla base delle Indicazioni Nazionali per i Licei Musicali e Coreutici e della Convenzione con il Conservatorio di Musica di Pesaro, provvederà altresì alla proposta di assegnazione del secondo strumento[2].

 

MINI CORSI

Al fine di permettere ai candidati di sostenere al meglio la prova di ammissione, il Liceo organizza ogni anno un corso propedeutico di Teoria Musicale. La partecipazione a tale corso, previa richiesta da parte del candidato, secondo il modello predisposto, è libera e gratuita.

Calendario, programmi e modulistica sono reperibili nella sezione orientamento in entrata e nella sezione Liceo Musicale- Documenti e modulistica del sito.

 

 

 

 

GRADUATORIA

La graduatoria dei candidati con il punteggio ottenuto sarà resa nota secondo le modalità previste dalla normativa vigente nei giorni immediatamente successivi alla prova e comunque non oltre il termine,  previsto dalla Circolare Ministeriale, utile per la presentazione delle domande di iscrizione on-line.

L’assegnazione del secondo strumento sarà comunicata successivamente, prima dell’inizio dell’anno scolastico.

 

PERFEZIONAMENTO DELL’ISCRIZIONE

I candidati risultati idonei, dovranno perfezionare l’iscrizione sul sito web www.iscrizioni.istruzione.it secondo i termini e le modalità previste dal MIUR.

 

 

 

 

[1] SI RICORDA AGLI ALUNNI DI VENIRE MUNITI DI QUADERNO PENTAGRAMMATO, MATITA E GOMMA.

[2] PER IL PERFEZIONAMENTO DELL’ASSEGNAZIONE DEL SECONDO STRUMENTO, LA COMMISSIONE POTRÀ RISERVARSI DI ORGANIZZARE UN SECONDO INCONTRO CON GLI STUDENTI AMMESSI.